M6C

Regolamenti 2017

REGOLAMENTO DELLA 21 KM DEI 6 COMUNI

 Il TEAM ITALIA ROAD RUNNERS Associazione Sportiva Dilettantistica (T.I.R.R.), Codice FIDAL VI 635, su commissione dei comuni di MALO, MARANO VICENTINO, THIENE, VILLAVERLA, SAN VITO di LEGUZZANO e SCHIO (VI), con l’approvazione della FIDAL, organizza La MEZZA MARATONA dei 6 COMUNI (da ora anche Mezza dei 6 Comuni o M6C), manifestazione di atletica leggera di corsa su strada inserita in Calendario Nazionale FIDAL.

 

PROGRAMMA ORARIO

La manifestazione si svolgerà in data 5 novembre 2017.

Ritrovo:        ore 09.00 a MALO presso la pista del Palazzo dello Sport di Via Deledda (servizio navetta SOLO pre gara da VILLAVERLA dalle ore 06.45 alle ore 08.30; NON ci sarà servizio navetta post  gara).

Partenza:      ore 09.30 da MALO.

Premiazioni: dalle ore 12.30 a VILLAVERLA.

La gara si disputerà con qualsiasi condizione metereologica.

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO

La competizione si svolge sulla distanza di:

  • Maschili: km 21,097 – certificati FIDAL
  • Femminili: km 21,097 – certificati FIDAL

 

Il percorso si snoderà su strade asfaltate chiuse al traffico con partenza da MALO per MARANO VICENTINO, THIENE e arrivo a VILLAVERLA.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ATLETI TESSERATI IN ITALIA

In base a quanto previsto dalle “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni” emanate dalla FIDAL, possono partecipare atleti tesserati in Italia limitatamente alle persone da 18 anni in poi (millesimo d’età) in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • Atleti tesserati per il 2017 per società affiliate alla FIDAL.
  • Atleti in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere), limitatamente alle persone da 18 anni in poi. La partecipazione è comunque subordinata:
  1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
  2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
  3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.
  • Atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard-EPS; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “RUNCARD”:
  1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
  2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
  3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ATLETI NON TESSERATI IN ITALIA

Possono partecipare gli atleti italiani/stranieri non tesserati in Italia, limitatamente alle persone da 18 anni in poi (millesimo d’età)  in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • Atleti con tessera di club affiliati a Federazioni Estere di Atletica Leggera riconosciute dalla Iaaf, all’atto dell’iscrizione dovranno in alternativa presentare:
  • L’autocertificazione di possesso della tessera riconosciuta dalla Iaaf. L’autocertificazione andrà poi, comunque, firmata in originale al momento del ritiro del pettorale.
  • Atleti in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere), limitatamente alle persone da 20 anni in poi; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “RUNCARD”:
  1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
  2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
  3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.

N.B.: Gli atleti in possesso del certificato medico di idoneità sanitaria per l’attività agonistica, rilasciato da strutture private del Veneto, dovrà riportare il timbro di convalida amministrativa della ULSS di appartenenza che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale al ritiro del pettorale; copia del certificato sarà conservato agli atti dalla società organizzatrice.

 

CRONOMETRAGGIO E CLASSIFICHE

La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche è a cura di Timing Data Service; le stesse sono convalidate dal Giudice Delegato Tecnico/Giudice d’Appello.

Il “chip” sarà consegnato in occasione del ritiro del pettorale. Per quanto riguarda l’uso del “chip”, si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle modalità e alle informazioni inserite nella confezione.

ORDINE D’ARRIVO

L’ordine d’arrivo, come previsto dalla regola 165.24, verrà stabilito con l’utilizzo di transponder. Per ogni atleta verrà rilevato il tempo ufficiale dallo sparo al traguardo.

  • Per ogni atleta verranno rilevati: il tempo ufficiale, il real time (è il tempo che intercorre dal transito sulla linea di partenza al transito sulla linea di arrivo). Gli atleti che dimenticheranno di indossare il “chip” non verranno cronometrati e non risulteranno nelle classifiche.
  • Il “chip” sarà ritirato dall’organizzazione dopo il traguardo. Gli atleti che non termineranno la gara o che, per qualsiasi motivo, non riconsegneranno il “chip” al termine della gara dovranno spedirlo a: Timing Data Service – Via delle Macchine 14 – 30038 Spinea (VE).
  • In caso di mancata restituzione del “chip” verranno addebitati all’atleta Euro 25,00 a titolo di risarcimento danni.

 

TEMPO MASSIMO

  • Il tempo limite è fissato in 2h30′
  • Oltre questo tempo il Comitato Organizzatore non sarà più in grado di garantire la chiusura strade e i concorrenti ancora sul percorso dovranno rispettare le norme del Codice della Strada (CdS).
  • TEMPI LIMITE – Massimo 2h30′ consiglio se si devono aprire le strade c.a.

PREMIAZIONI

  • Saranno premiati per la 10^ MEZZA MARATONA DEI 6 COMUNI i primi 3 uomini e le prime 3 donne con coppe e premi in natura.
  • Non sono previsti premi in denaro. I premi non sono cumulabili.
  • Verranno premiati i primi 3 atleti classificati uomini (categorie: SM, SM35, SM40, SM45, SM50, SM55, SM60, SM65 SM70 e oltre) e le prime 3 donne classificate (categorie: SF, SF35, SF40, SF45, SF50, SF55, SF60, SF65 SF70 e oltre).

 

APERTURA ISCRIZIONI

Le iscrizioni saranno aperte dal 1 settembre 2017.

LE QUOTE D’ISCRIZIONE

Per singoli:

  • Euro 20,00 fino alle ore 24.00 del 15 ottobre 2017;
  • Euro 25,00 dal 16 ottobre al 30 ottobre 2017;
  • Euro 30,00 dal 31 ottobre.

Per società:

  • Euro 18,00 fino a 10 iscritti;
  • Euro 16,00 fino a 40 iscritti.

N.B.: Le liste degli iscritti dei gruppi devono pervenire entro il 22 ottobre 2017.

La quota di iscrizione dà diritto a:

  • Noleggio del ““chip”” per i rilevamenti cronometrici da restituirsi al termine della gara (mancata consegna del “chip” Euro 25,00 di penale).
  • Servizio navetta arrivo/partenza SOLO pre gara da VILLAVERLA a MALO, a THIENE e a SCHIO dalle ore 06.30 fino alle ore 08.00. NON ci sarà servizio navetta post gara.
  • Ristori lungo il percorso di gara e all’arrivo.
  • Servizio scopa.
  • Spogliatoi, docce nelle vicinanze dell’arrivo.
  • Assistenza radio.
  • Assistenza medica.
  • Pacco gara, più prodotti offerti dagli sponsor (consegnati solo all’arrivo, con la restituzione del “chip”/pettorale).
  • Pasta party.

Le iscrizioni si effettuano compilando l’apposito modulo reperibile sul sito internet enternow.it.

Al momento del ritiro del pettorale, sarà richiesta, esibendo l’originale, copia del certificato di idoneità sportiva agonistica convalidato per l’atletica leggera del tesserino FIDAL della tessera RUNCARD o RUNCARD EPS in corso di validità al 5 novembre 2017.

La competizione richiede un certo impegno sia fisico che tecnico; con la sottoscrizione del modulo di iscrizione ogni atleta dichiara sotto la propria diretta responsabilità, di essere in possesso dei requisiti psico-fisici e tecnici, e di accettare incondizionatamente le norme del presente regolamento e, per quanto non contemplato, le norme del regolamento tecnico FIDAL.

ISCRIZIONI e PAGAMENTO

Le iscrizioni e il pagamento della relativa quota sono effettuabili:

  • Presso:
  • PURO SPORT di ZANE’ (VI);
  • PURO SPORT di VICENZA;
  • on line sul sito Enternow.it (https://www.enternow.it/it/browse/6-comuni-2017) Tramite versamento bonifico bancario. IBAN: IT 17 Z 02008 60480 000101629413 UNICREDIT – MALO intestato a TEAM ITALIA ROAD RUNNERS con causale: “ISCRIZIONE 10^ MEZZA 6 COMUNI
  • Non si accettano iscrizioni prive della quota di iscrizione, della fotocopia della tessera FIDAL RUNCARD o RUNCARD EPS della copia del certificato medico di idoneità sportiva agonistica, oppure con indirizzo o dati anagrafici incompleti.
  • Non si accettano iscrizioni il giorno della gara.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI

Le iscrizioni saranno chiuse alle ore 20.00 del 2 novembre 2017

RIMBORSO DELLE QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Le quote di partecipazione non sono rimborsabili in alcun caso. L’iscritto impossibilitato a gareggiare nell’edizione 2017 verrà ammesso, senza ulteriori oneri economici alla Mezza Maratona dei 6 Comuni 2018 (sempre che permangano le condizioni di ammissione, in ordine al certificato medico di idoneità sportiva agonistica e previa comunicazione scritta via mail a 6comuni@tds-live.com, indicando nome e cognome, numero di pettorale e motivazione dell’impossibilità a partecipare alla mezza maratona entro le ore 24.00 di giovedì 26 ottobre 2017.

RITIRO PETTORALI E PACCO GARA

  • Il pettorale di gara potrà essere ritirato, previa presentazione di documento d’identità valido, sabato 4 novembre 2017 dalle 10.00 alle ore 20.00 presso il negozio PURO SPORT a ZANE’ in Via Prà Bordoni (orario negozio) e alla domenica mattina in zona arrivo a VILLAVERLA (VI).
  • I pettorali di gara potranno essere ritirati anche da terze persone, con delega scritta del delegante e fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità.
  • Il pettorale di gara dovrà essere applicato con le apposite quattro spille e dovrà essere sempre ben visibile.
  • Il pettorale di gara è strettamente personale, non può essere manomesso e non è cedibile ad alcuno.
  • Unitamente al pettorale verrà consegnata una etichetta adesiva riportante il proprio numero di pettorale che dovrà essere applicata nell’apposito spazio dedicato della sacca che contiene gli indumenti personali dei partecipanti (da utilizzare per il cambio post gara).
  • La sacca, debitamente numerata, sarà ritirata alla partenza a MALO, custodita e riconsegnata a fine gara, a VILLAVERLA, presso lo spazio riservato “DEPOSITO BORSE”, debitamente segnalato. Si consiglia di non lasciare effetti personali (cellulare, portafogli, ecc.) all’interno delle sacche. L’organizzazione non risponderà di eventuali furti.

RISTORI E SPUGNAGGI

Come da regolamento FIDAL sono previsti punti di ristoro alla partenza, all’arrivo e ogni 5 km lungo il percorso. Sono previsti punti di spugnaggio ogni 5 km a partire dal km 7,5.

ATLETI RITIRATI

Sono previsti automezzi “scopa” adibiti al recupero degli atleti ritirati che seguiranno la corsa in coda e trasporteranno gli atleti alla zona di arrivo.

SERVIZIO SANITARIO

Il Comitato Organizzatore appronterà un adeguato servizio di assistenza medica sul percorso e nei punti di partenza e arrivo come previsto dal piano sanitario/sicurezza.

ARRIVO

Dopo il traguardo gli atleti saranno incanalati in appositi corridoi per: depositare il “chip” e accedere al ristoro finale.

RISULTATI

I risultati saranno elaborati un ordine d’arrivo generale/classifica generale e una classifica di categoria riservata esclusivamente agli atleti del settore agonistico e promozionale (a tutti coloro che avranno terminato la mezza maratona).

La classifica e l’ordine di arrivo della 10^ Mezza Maratona dei 6 Comuni 2017 sarà disponibile sul sito internet tds-live.com.

RECLAMI E NORME DISCIPLINARI

Eventuali reclami dovranno essere presentati nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I. In prima istanza dovranno essere presentati entro 30 minuti dal termine della gara all’Arbitro della Giuria. I reclami in seconda istanza devono essere presentati per iscritto accompagnati dalla tassa di Euro 100,00 alla Giuria d’Appello/Giudice d’Appello.

La partecipazione con pettorale di un altro atleta, la cessione del pettorale ad altri o altro fatto grave che verrà rilevato dal Gruppo Giudici Gare, causerà l’estromissione dalla classifica e la squalifica dalla manifestazione oltre a possibili altre sanzioni. Il Gruppo Giudici di Gara potrà squalificare gli atleti che non transiteranno dai punti di rilevazione dislocati sul percorso. Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento si rimanda ai regolamenti FIDAL specifici e alle leggi vigenti in materia.

Non sono ammessi fotografi o accompagnatori in bicicletta, moto o in qualsiasi altro modo durante tutta la gara, non è consentito farsi accompagnare da animali, non è consentita assistenza personale accompagnatori portatori di bevande e lepri; tutti questi comportamenti comportano la squalifica dell’atleta in gara.

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’

“Dichiaro di conoscere e rispettare il regolamento della 10^ Mezza Maratona dei 6 Comuni 2017 pubblicato sul sito Internet www.maratona6comuni.it, secondo le normative vigenti FIDAL e di aver compiuto 18 anni nel giorno della mezza maratona; dichiaro di essere in possesso del certificato medico di idoneità sportiva agonistica in corso di validità al 5 novembre 2017 e presentarlo unitamente al modulo d’iscrizione, qualora non fossi tesserato FIDAL, altra Federazione Sportiva Nazionale Agonistica, o Ente di Promozione Sportiva CONI convenzionato con la FIDAL. Sono a conoscenza che partecipare alla 10^ Mezza Maratona dei 6 Comuni 2017 e/o agli eventi sportivi in generale è potenzialmente un’attività a rischio. Dichiaro, inoltre, di iscrivermi volontariamente e mi assumo tutti i rischi derivanti dalla mia partecipazione all’evento: cadute, contatti con veicoli, con altri partecipanti, spettatori o altro, condizione di tempo, incluso caldo torrido, freddo estremo e/o umido, traffico e condizioni della strada, ogni tipo di rischio ben conosciuto e da me valutato. Essendo a conoscenza di quanto sopra, considerando l’accettazione della mia iscrizione, io, per mio conto e nell’interesse di nessun altro, sollevo e libero il Comitato Organizzatore della 10^ Mezza Maratona dei 6 Comuni , il TEAM ITALIA ROAD RUNNERS A.S.D. gli enti promotori, le Amministrazioni Comunali di Schio, San Vito di Leguzzano, Malo, Marano Vicentino, Thiene e Villaverla, tutti gli Sponsor dell’evento, i rispettivi rappresentanti, successori, funzionari, direttori, membri, agenti ed impiegati delle Società sopra citate, di tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità di ogni tipo, conosciuti o sconosciuti, derivati dalla mia partecipazione all’evento. Una volta accettata l’iscrizione la quota di partecipazione non è rimborsabile, anche in caso di disdetta. Concedo la mia autorizzazione a tutti gli enti sopra elencati ad utilizzare fotografie, nastri, video, immagini all’interno di sito web e qualsiasi cosa relativa alla mia partecipazione all’evento per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione”.

NORMATIVA TRATTAMENTO DATI

Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 si informa:

  1. a) che i dati contenuti nella scheda di iscrizione sono richiesti per l’iscrizione, per preparare l’elenco dei partecipanti, la classifica, l’archivio storico, per espletare i servizi dichiarati nel regolamento e per l’invio di materiale informativo di 10^ Mezza Maratona dei 6 Comuni 2017 o dei suoi partners;
  2. b) che le conseguenze del mancato conferimento dei dati o delle informazioni di cui sopra consistono nella non ammissione alla manifestazione;
  3. c) che i diritti dell’interessato in relazione al trattamento di dati personali sono elencati all’articolo 7 del citato D.Lgs. n. 196/2003. In qualsiasi momento l’interessato potrà consultare, modificare, cancellare gratuitamente i propri dati scrivendo al responsabile del trattamento dei dati personali.

DIRITTO D’IMMAGINE

Con l’iscrizione all’ 10^ Mezza Maratona dei 6 Comuni edizione 2017, l’atleta autorizza espressamente il Comitato Organizzatore, unitamente ai media partners, all’acquisizione del diritto di utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggono durante la propria partecipazione alla  10^ Mezza Maratona dei 6 Comuni 2017, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari, in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

 

AVVERTENZE FINALI

Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara, dopo averne dato comunicazione e ottenuto approvazione dalla FIDAL.

Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del G.G.G.. Eventuali modifiche a servizi, luoghi e orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet www.maratona6comuni.it e www.fidalveneto.com.

Inoltre la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dall’organizzazione unitamente al pettorale.

 

Si ricorda di inserire la copertura assicurativa e di fare verificare se è consona alla manifestazione come citato in regolamento/dispositivo come richiesto vedi: (Vademecum p. 248 Art. 33 punto j.)

Dicitura c.a. Citare assicurazione e n. di polizza.

 

ASSICURAZIONE

L’organizzazione sottoscrive un’assicurazione di responsabilità civile per tutto il periodo della prova. La partecipazione alla prova avviene comunque sotto l’intera responsabilità dei concorrenti, che con la loro iscrizione rinunciano ad ogni ricorso contro gli organizzatori in caso di danni e di conseguenze ulteriori che possano derivare loro in seguito alla gara. Con l’iscrizione alla gara il concorrente dichiara di conoscere ed accettare i termini della assicurazione di responsabilità civile stipulata dall’organizzazione con la Compagnia 000000000 Assicurazioni polizza 000000000 (le condizioni di assicurazione sono disponibili dietro semplice richiesta) dichiara di accettare i massimali specificati dalla assicurazione stessa.

 

Organizzazione Tecnico Sportiva:

Team Italia Road Runners A.S.D.

  • Piazza S. Bernardino 3 – 36034 MALO (VI)

Segretario: Giorgio Marchesano

Delegato Tecnico:

 

REGOLAMENTO UFFICIALE DELLA MANIFESTAZIONE 30 KM DELLE PICCOLE DOLOMITI

  Il TEAM ITALIA ROAD RUNNERS Associazione Sportiva Dilettantistica (T.I.R.R.), Codice FIDAL VI 635, su commissione dei comuni di MALO, MARANO VICENTINO, THIENE, VILLAVERLA, SAN VITO di LEGUZZANO e SCHIO (VI), con l’approvazione della FIDAL, organizza la 30 KM DELLE PICCOLE DOLOMITI, manifestazione di atletica leggera di corsa su strada inserita in Calendario Nazionale FIDAL.

PROGRAMMA ORARIO

La manifestazione si svolgerà in data 5 novembre 2017.

Ritrovo:        ore 09.00 a SCHIO presso la pista di Atletica Leggera di Via Riboli (servizio navetta SOLO pre gara da VILLAVERLA dalle ore 06.45 alle ore 08.30; NON ci sarà servizio navetta post gara).

Partenza:      ore 09.30 da SCHIO.

Premiazioni: dalle ore 12.30 a VILLAVERLA..

La gara si disputerà con qualsiasi condizione metereologica.

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO

La competizione si svolge sulla distanza di:

  • Maschili: km 30 – certificati FIDAL
  • Femminili: km 30 – certificati FIDAL

Il percorso si snoderà su strade asfaltate chiuse al traffico con partenza da SCHIO (pista di Atletica di Via Riboli) per SAN VITO di LEGUZZANO, MALO, MARANO VICENTINO, THIENE e arrivo a VILLAVERLA.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ATLETI TESSERATI IN ITALIA

In base a quanto previsto dalle “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni” emanate dalla FIDAL, possono partecipare atleti tesserati in Italia limitatamente alle 18 in poi (millesimo d’età) in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • Atleti tesserati per il 2017 per società affiliate alla FIDAL.
  • Atleti in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere), limitatamente alle persone da 18 anni in poi. La partecipazione è comunque subordinata:
  1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
  2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
  3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.
  • Atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard-EPS; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “RUNCARD”:
  1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
  2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
  3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ATLETI NON TESSERATI IN ITALIA

Possono partecipare gli atleti italiani/stranieri non tesserati in Italia, limitatamente alle persone da 18 anni in poi (millesimo d’età)  in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • Atleti con tessera di club affiliati a Federazioni Estere di Atletica Leggera riconosciute dalla Iaaf, all’atto dell’iscrizione dovranno in alternativa presentare:
  • L’autocertificazione di possesso della tessera riconosciuta dalla Iaaf. L’autocertificazione andrà poi, comunque, firmata in originale al momento del ritiro del pettorale.
  • Atleti in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere), limitatamente alle persone da18 anni in poi; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “RUNCARD”:
  1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
  2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
  3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.

N.B.: Gli atleti in possesso del certificato medico di idoneità sanitaria per l’attività agonistica, rilasciato da strutture private del Veneto, dovrà riportare il timbro di convalida amministrativa della ULSS di appartenenza che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale al ritiro del pettorale; copia del certificato sarà conservato agli atti dalla società organizzatrice.

CRONOMETRAGGIO E CLASSIFICHE

La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche è a cura di Timing Data Service; le stesse sono convalidate dal Giudice Delegato Tecnico/Giudice d’Appello.

Il “chip” sarà consegnato in occasione del ritiro del pettorale. Per quanto riguarda l’uso del “chip”, si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle modalità e alle informazioni inserite nella confezione.

ORDINE D’ARRIVO

L’ordine d’arrivo, come previsto dalla regola 165.24, verrà stabilito con l’utilizzo di transponder. Per ogni atleta verrà rilevato il tempo ufficiale dallo sparo al traguardo.

Per ogni atleta verranno rilevati: il tempo ufficiale, il real time (è il tempo che intercorre dal transito sulla linea di partenza al transito sulla linea di arrivo).

Gli atleti che dimenticheranno di indossare il “chip” non verranno cronometrati e non risulteranno nelle classifiche.

Il “chip” sarà ritirato dall’organizzazione dopo il traguardo.

Gli atleti che non termineranno la gara o che, per qualsiasi motivo, non riconsegneranno il “chip” al termine della gara dovranno spedirlo a: Timing Data Service – Via delle Macchine 14 – 30038 Spinea (VE).

In caso di mancata restituzione del “chip” verranno addebitati all’atleta Euro 25,00 a titolo di risarcimento danni.

TEMPO MASSIMO

Il tempo limite è fissato in 4h00’.

Oltre questo tempo il Comitato Organizzatore non sarà più in grado di garantire la chiusura strade e i concorrenti ancora sul percorso dovranno rispettare le norme del Codice della Strada (CdS).

  • TEMPI LIMITE – Massimo 4h consiglio se si devono aprire le strade c.a.
  • Il tempo limite per concludere la gara è fissato in 4h00’.
  • Dopo questi tempi l’organizzazione non sarà più in grado di garantire l’assistenza sul percorso e i ristori e l’atleta proseguirà sotto la propria esclusiva responsabilità e nel rispetto del CdS.

PREMIAZIONI

Per la 3^ 30 KM DELLE PICCOLE DOLOMITI verranno premiati con coppe e premi in natura:

  • i primi 3 uomini classificati.
  • le prime 3 donne classificate.

Verranno altresì premiati:

  • i primi 3 uomini per le categorie: SM, SM35, SM40, SM45, SM50, SM55, SM60, SM65 SM70 e oltre.
  • le prime 3 donne per le categorie: SF, SF35, SF40, SF45, SF50, SF55, SF60, SF65 SF70 e oltre.

Non sono previsti premi in denaro. I premi non sono cumulabili.

APERTURA ISCRIZIONI

Le iscrizioni saranno aperte dal 1 settembre 2017.

LE QUOTE D’ISCRIZIONE

Per singoli:

  • Euro 20,00 fino alle ore 24.00 del 15 ottobre 2017;
  • Euro 25,00 dal 16 ottobre al 30 ottobre 2017;
  • Euro 30,00 dal 31 ottobre.

Per società:

  • Euro 18,00 fino a 10 iscritti;
  • Euro 16,00 fino a 40 iscritti.

N.B.: Le liste degli iscritti dei gruppi devono pervenire entro il 22 ottobre 2017.

La quota di iscrizione dà diritto a:

  • Noleggio del ““chip”” per i rilevamenti cronometrici da restituirsi al termine della gara (mancata consegna del “chip” Euro 25,00 di penale).
  • Servizio navetta arrivo/partenza SOLO pre gara da VILLAVERLA a MALO e SCHIO dalle ore 06.30 fino alle ore 08.00. NON ci sarà servizio navetta post gara.
  • Ristori lungo il percorso di gara e all’arrivo.
  • Servizio scopa.
  • Spogliatoi, docce nelle vicinanze dell’arrivo.
  • Assistenza radio.
  • Assistenza medica.
  • Pacco gara, più prodotti offerti dagli sponsor (consegnati solo all’arrivo, con la restituzione del “chip”/pettorale).
  • Pasta party.

Le iscrizioni si effettuano compilando l’apposito modulo reperibile sul sito internet enternow.it.

Al momento del ritiro del pettorale, sarà richiesta, esibendo l’originale, copia del certificato di idoneità sportiva agonistica convalidato per l’atletica leggera del tesserino FIDAL della tessera RUNCARD o RUNCARD EPS in corso di validità al 5 novembre 2017.

La competizione richiede un certo impegno sia fisico che tecnico; con la sottoscrizione del modulo di iscrizione ogni atleta dichiara sotto la propria diretta responsabilità, di essere in possesso dei requisiti psico-fisici e tecnici, e di accettare incondizionatamente le norme del presente regolamento e, per quanto non contemplato, le norme del regolamento tecnico FIDAL.

 

ISCRIZIONI e PAGAMENTO

Le iscrizioni e il pagamento della relativa quota sono effettuabili presso:

  • PURO SPORT di ZANE’ (VI);
  • PURO SPORT di VICENZA;
  • on line sul sito Enternow.it (https://www.enternow.it/it/browse/6-comuni-2017) tramite versamento bonifico bancario. IBAN: IT 17 Z 02008 60480 000101629413 UNICREDIT – MALO intestato a TEAM ITALIA ROAD RUNNERS con causale: “ISCRIZIONE 3^ 30KM PICCOLE DOLOMITI”.

Non si accettano iscrizioni prive della quota di iscrizione, della fotocopia della tessera FIDAL RUNCARD o RUNCARD EPS della copia del certificato medico di idoneità sportiva agonistica, oppure con indirizzo o dati anagrafici incompleti.

Non si accettano iscrizioni il giorno della gara.

CHIUSURA ISCRIZIONI

Le iscrizioni saranno chiuse alle ore 20.00 del 2 novembre 2017

 

RIMBORSO DELLE QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Le quote di partecipazione non sono rimborsabili in alcun caso. L’iscritto impossibilitato a gareggiare nell’edizione 2017 verrà ammesso, senza ulteriori oneri economici alla Mezza Maratona dei 6 Comuni 2018 (sempre che permangano le condizioni di ammissione, in ordine al certificato medico di idoneità sportiva agonistica e previa comunicazione scritta via mail a 6comuni@tds-live.com, indicando nome e cognome, numero di pettorale e motivazione dell’impossibilità a partecipare alla mezza maratona entro le ore 24.00 di giovedì 26 ottobre 2017.

 

RITIRO PETTORALI E PACCO GARA

Il pettorale di gara potrà essere ritirato, previa presentazione di documento d’identità valido, sabato 4 novembre 2017 dalle ore 10.00 alle ore 20.00 presso il negozio PURO SPORT di ZANE’ in Via Prà Bordoni (orario negozio) e alla domenica mattina in zona arrivo a VILLAVERLA.

I pettorali di gara potranno essere ritirati anche da terze persone, con delega scritta del delegante e fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Il pettorale di gara dovrà essere applicato con le apposite quattro spille e dovrà essere sempre ben visibile.

Il pettorale di gara è strettamente personale, non può essere manomesso e non è cedibile ad alcuno.

Unitamente al pettorale verrà consegnata una etichetta adesiva riportante il proprio numero di pettorale che dovrà essere applicata nell’apposito spazio dedicato della sacca che contiene gli indumenti personali dei partecipanti (da utilizzare per il cambio post gara).

La sacca, debitamente numerata, sarà ritirata alla partenza a SCHIO, custodita e riconsegnata a fine gara, a VILLAVERLA, presso lo spazio riservato “DEPOSITO BORSE”, debitamente segnalato. Si consiglia di non lasciare effetti personali (cellulare, portafogli, ecc.) all’interno delle sacche. L’organizzazione non risponderà di eventuali furti.

 

RISTORI E SPUGNAGGI

Come da regolamento FIDAL sono previsti punti di ristoro alla partenza, all’arrivo e ogni 5 km lungo il percorso. Sono previsti punti di spugnaggio ogni 5 km a partire dal km 7,5.

ATLETI RITIRATI

Sono previsti automezzi “scopa” adibiti al recupero degli atleti ritirati che seguiranno la corsa in coda e trasporteranno gli atleti alla zona di arrivo.

 

SERVIZIO SANITARIO

Il Comitato Organizzatore appronterà un adeguato servizio di assistenza medica sul percorso e nei punti di partenza e arrivo come previsto dal piano sanitario/sicurezza.

 

ARRIVO

Dopo il traguardo gli atleti saranno incanalati in appositi corridoi per depositare il “chip” e accedere al ristoro finale.

 

RISULTATI

I risultati saranno elaborati un ordine d’arrivo generale/classifica generale e una classifica di categoria riservata esclusivamente agli atleti del settore agonistico e promozionale (a tutti coloro che avranno terminato la gara).

La classifica e l’ordine di arrivo della 3^ 30 KM DELLE PICCOLE DOLOMITI 2017 sarà disponibile sul sito internet tds-live.com.

 

RECLAMI E NORME DISCIPLINARI

Eventuali reclami dovranno essere presentati nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I. In prima istanza dovranno essere presentati entro 30 minuti dal termine della gara all’Arbitro della Giuria. I reclami in seconda istanza devono essere presentati per iscritto accompagnati dalla tassa di Euro 100,00 alla Giuria d’Appello/Giudice d’Appello.

La partecipazione con pettorale di un altro atleta, la cessione del pettorale ad altri o altro fatto grave che verrà rilevato dal Gruppo Giudici Gare, causerà l’estromissione dalla classifica e la squalifica dalla manifestazione oltre a possibili altre sanzioni. Il Gruppo Giudici di Gara potrà squalificare gli atleti che non transiteranno dai punti di rilevazione dislocati sul percorso. Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento si rimanda ai regolamenti FIDAL specifici e alle leggi vigenti in materia.

Non sono ammessi fotografi o accompagnatori in bicicletta, moto o in qualsiasi altro modo durante tutta la gara, non è consentito farsi accompagnare da animali, non è consentita assistenza personale accompagnatori portatori di bevande e lepri; tutti questi comportamenti comportano la squalifica dell’atleta in gara.

 

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’

“Dichiaro di conoscere e rispettare il regolamento della 3^ 30 KM DELLE PICCOLE DOLOMITI 2017  pubblicato sul sito Internet www.maratona6comuni.it, secondo le normative vigenti FIDAL e di aver compiuto 18 anni nel giorno della mezza maratona; dichiaro di essere in possesso del certificato medico di idoneità sportiva agonistica in corso di validità al 5 novembre 2017 e presentarlo unitamente al modulo d’iscrizione, qualora non fossi tesserato FIDAL, altra Federazione Sportiva Nazionale Agonistica, o Ente di Promozione Sportiva CONI convenzionato con la FIDAL. Sono a conoscenza che partecipare alla 3^ 30 KM DELLE PICCOLE DOLOMITI 2017  e/o agli eventi sportivi in generale è potenzialmente un’attività a rischio. Dichiaro, inoltre, di iscrivermi volontariamente e mi assumo tutti i rischi derivanti dalla mia partecipazione all’evento: cadute, contatti con veicoli, con altri partecipanti, spettatori o altro, condizione di tempo, incluso caldo torrido, freddo estremo e/o umido, traffico e condizioni della strada, ogni tipo di rischio ben conosciuto e da me valutato. Essendo a conoscenza di quanto sopra, considerando l’accettazione della mia iscrizione, io, per mio conto e nell’interesse di nessun altro, sollevo e libero il Comitato Organizzatore della 3^ 30 KM DELLE PICCOLE DOLOMITI 2017, il TEAM ITALIA ROAD RUNNERS A.S.D. gli enti promotori, le Amministrazioni Comunali di Schio, San Vito di Leguzzano, Malo, Marano Vicentino, Thiene e Villaverla, tutti gli Sponsor dell’evento, i rispettivi rappresentanti, successori, funzionari, direttori, membri, agenti ed impiegati delle Società sopra citate, di tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità di ogni tipo, conosciuti o sconosciuti, derivati dalla mia partecipazione all’evento. Una volta accettata l’iscrizione la quota di partecipazione non è rimborsabile, anche in caso di disdetta. Concedo la mia autorizzazione a tutti gli enti sopra elencati ad utilizzare fotografie, nastri, video, immagini all’interno di sito web e qualsiasi cosa relativa alla mia partecipazione all’evento per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione”.

 

NORMATIVA TRATTAMENTO DATI

Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 si informa:

  1. a) che i dati contenuti nella scheda di iscrizione sono richiesti per l’iscrizione, per preparare l’elenco dei partecipanti, la classifica, l’archivio storico, per espletare i servizi dichiarati nel regolamento e per l’invio di materiale informativo della 3^ 30 KM DELLE PICCOLE DOLOMITI 2017 o dei suoi partners;
  2. b) che le conseguenze del mancato conferimento dei dati o delle informazioni di cui sopra consistono nella non ammissione alla manifestazione;
  3. c) che i diritti dell’interessato in relazione al trattamento di dati personali sono elencati all’articolo 7 del citato D.Lgs. n. 196/2003. In qualsiasi momento l’interessato potrà consultare, modificare, cancellare gratuitamente i propri dati scrivendo al responsabile del trattamento dei dati personali.

 

DIRITTO D’IMMAGINE

Con l’iscrizione alla 3^ 30 KM DELLE PICCOLE DOLOMITI 2017, l’atleta autorizza espressamente il Comitato Organizzatore, unitamente ai media partners, all’acquisizione del diritto di utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggono durante la propria partecipazione alla 3^ 30 KM DELLE PICCOLE DOLOMITI 2017, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari, in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

 

AVVERTENZE FINALI

Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara, dopo averne dato comunicazione e ottenuto approvazione dalla FIDAL.

Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del G.G.G.. Eventuali modifiche a servizi, luoghi e orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet www.maratona6comuni.it e www.fidalveneto.com.

Inoltre la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dall’organizzazione unitamente al pettorale.

 

Si ricorda di inserire la copertura assicurativa e di fare verificare se è consona alla manifestazione come citato in regolamento/dispositivo come richiesto vedi: (Vademecum p. 248 Art. 33 punto j.)

Dicitura c.a. Citare assicurazione e n. di polizza.

 

ASSICURAZIONE

L’organizzazione sottoscrive un’assicurazione di responsabilità civile per tutto il periodo della prova. La partecipazione alla prova avviene comunque sotto l’intera responsabilità dei concorrenti, che con la loro iscrizione rinunciano ad ogni ricorso contro gli organizzatori in caso di danni e di conseguenze ulteriori che possano derivare loro in seguito alla gara. Con l’iscrizione alla gara il concorrente dichiara di conoscere ed accettare i termini della assicurazione di responsabilità civile stipulata dall’organizzazione con la Compagnia 000000000 Assicurazioni polizza 000000000 (le condizioni di assicurazione sono disponibili dietro semplice richiesta) dichiara di accettare i massimali specificati dalla assicurazione stessa.

 

 

Organizzazione Tecnico Sportiva:

 

Team Italia Road Runners A.S.D.

  • Piazza S. Bernardino 3 – 36034 MALO (VI)

Segretario: Giorgio Marchesano

 

Delegato Tecnico:

 

1^ M6C 10k REGOLAMENTO

Il Team Italia Road Runners promuove la 1° “M6C 10k” corsa podistica competitiva su strada di 10km a Thiene (Vi) domenica 5 novembre 2017

con ritrovo dei partecipanti alle ore 09,00.(servizio navetta SOLO pre gara da VILLAVERLA dalle ore 06.45 alle ore 08.30NON ci sarà servizio navetta post  gara).

Lo start della corsa è alle ore 09,30 da Piazza Chilesotti in Thiene con arrivo posto a Villaverla in via Papa Giovanni XXIII. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Possono partecipare tesserati Asi o Fidal , o liberi di entrambi i sessi purché maggiorenni iscritti tramite modulo e in possesso del certificato medico agonistico. QUOTA DI ISCRIZIONE La quota per ogni singolo iscritto è fissata in euro 12,00 fino a venerdi 3 novembre 2017. La quota non è rimborsabile in nessun caso e non è possibile la partecipazione alla gara senza certificato medico agonistico.

Leggere alla voce “Diritti degli iscritti” per sapere cosa comprende la quota iscrizione.

Per le società con più di dieci partecipanti il costo per atleta è di €10,00 con iscrizione da inviare alla segreteria di gara entro e non oltre venerdi 27 ottobre 2017

PUNTI ISCRIZIONE Per iscriversi bisogna compilare in ogni sua parte l’apposito modulo e versare contestualmente la quota di iscrizione.Ci si può iscrivere presso il negozio sportivo Puro Sport nelle due sedi di Zanè via pra bordoni e Vicenza in Viale Jacopo dal Verme,

Online tramite il sito enternow link https://www.enternow.it/it/browse/6-comuni-2017

Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre venerdi 3 novembre 2017 .

Non si accettano iscrizioni via email.

RITIRO PETTORALI I pettorali potranno essere ritirati presso Puro Sport via Prà Bordoni in Zanè da venerdi a sabato con orari apertura negozi o sul posto nei pressi dell’arrivo a Villaverla (VI) dalle ore 6,30 alle ore 8 (sconsigliato per l’eventuale coda).

CRONOMETRAGGIO E TEMPI MASSIMI DI PERCORRENZA Il servizio di cronometraggio sarà gestito da Tds che fornirà sul proprio sito oltre ai tempi ufficiali anche il diploma di ogni atleta arrivato al traguardo. Il tempo massimo per concludere la corsa è fissato in 2 ore. RISTORI Sono previsti 2 ristori, uno lungo il percorso e uno finale con liquidi e solidi.

DIRITTI DEGLI ISCRITTI Ogni singolo partecipante che abbia versato la quota e completato iscrizione con tutti dati avrà diritto alla partecipazione alla gara e al diploma (scaricabile dal sito Tds), Ci sarà inoltre parcheggio (non custodito), servizio spogliatoio con docce e custodia borse, trasporto in navetta da Villaverla a Thiene dalle 6,30 alle 8,00.

PREMI SINGOLI E DI SOCIETA’ Tra i singoli verranno premiati i primi 3 atleti maschili e femminili assoluti. Non ci saranno premi in denaro, ma con buoni sconto o prodotti.